Vivi

    La Valle dell'Orfento

  • Tra salti d'acqua, ponti in legno e scalini naturali formati da strati di calcare, seguiremo un percorso che si snoda nella bassa Valle dell'Orfento costeggiando un suggestivo tratto del fiume Orfento. Circondati da una natura verde e rigogliosa, giungeremo in una profonda gola incisa che la forte corrente del fiume ha inciso nel corso di milioni di anni.
    Uno scenario da sogno ci lascerà a bocca aperta: imponenti pareti a strapiombo che incombono su tutta la zona, il fogliame degli alberi che filtra la luce del sole conferendo all'acqua del fiume un caratteristico colore verde e piccole radure invase in primavera da meravigliose fioriture di anemoni e ciclamini.

    L'area protetta della Valle dell'Orfento e tra le zone più spettacolari e selvagge del Parco Nazionale della Majella ed è stato uno dei primi territori della zona ad essere posto sotto tutela negli anni '70. È attraversata del Fiume Orfento fra salti e svolte, circondato da una fitta vegetazione ripariale, ci offre degli scorci indimenticabili.
    È un territorio ricco di biodiversità dove, con un po' di fortuna, potremo incontrare anche cervi e caprioli che vivono numerosi sul versante occidentale del Parco.

  • Compila il form sottostante per ricevere informazioni.






       Desidero ricevere informazioni tramite posta elettronica sulle novitÓ e sulle offerte della San Valentino in Abruzzo Citeriore ComunitÓ Ospitale
       Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 e seguenti modifiche*